Home storia di cp
storia cp
La "chempagnìja" PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Martedì 28 Gennaio 2014 22:43

Chempagnìja, nel dialetto castropignanese, significa gruppo di pellegrini in cammino verso una meta di carattere  religioso. Sino al 1914 si organizzavano da Castropignano pellegrinaggi per Assisi, Montesantangelo (FG) e Bari, in onore -rispettivamente- di S.Francesco, San Michele e S.Nicola; si facevano a piedi e vi partecipavano persone adulte  e in buona salute, giacchè il viaggio era lungo e faticoso.  I pellegrini (dal latino peregrinus, viandante, viaggiatore, forestiero), generalmente intorno ai trenta o quaranta, erano solo uomini e talvolta  armati, se si va piuttosto  indietro nel tempo,per premunirsi rispetto a

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Gennaio 2014 13:46
Leggi tutto...
 
CENNI STORICI PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Mercoledì 18 Agosto 2010 11:49

La più antica testimonianza della presenza dell’uomo nel territorio di Castropignano risalirebbe all’età del bronzo (1200 a.C. circa); è costituita da frammenti di ceramica rinvenuti nell’area del Castello D’Evoli.           A ridosso del “Cantone della Fata” (un maestoso complesso roccioso nel bosco Carpineto) , invece, ricadono mura megalitiche, databili al 4^ sec. a.C., nel periodo in cui i Sanniti, nostri progenitori, combatterono contro i Romani, rimanendone  sconfitti dopo tre guerre. Della conseguente dominazione romana sopravvivono  i ruderi di due ville, alla “Cananella”  e alla “Canala “;  in quest’ultima contrada ci sono ancora ruderi della”meravigliosa fonte della Canala , opera delle legioni romane”. Nella facciata della cappella di S.Lucia -invece- è murato un lastrone di pietra su cui  sono scolpiti  i fasci  littori.

Dopo la caduta dell’Impero Romano, i  Longobardi giungono anche dalle nostre parti e  di loro ci rimane la Torre dell’Orologio (molto rimaneggiata nel tempo) residua del primo e più antico castello, che ricadeva nel cuore dell’abitato.

Il primo documento che riporta il nome di Castropignano risale a 700 anni dopo Cristo, ma è stato concepito tre o quattro secoli prima sotto forma di Castrum Pineani, ovvero luogo fortificato di cui era signore Pineano.

Ai Wurtzell, signori Longobardi, subentrano a metà del 1300 i D’Evoli, famiglia di origine Normanna. Furono essi a costruire  il castello all’esterno dell’abitato, di cui oggi restano gli imponenti ruderi ed ambienti restaurati.

Le chiese di S.Nicola  (con annessa torre campanaria di poco discosta) e S.Salvatore sono di quel tempo, mentre di età successive sono le altre: S.Maria delle Grazie (1500); cappella di S.Lucia (1700); pure  il Convento risale al 1700. La chiesa Madre, invece , è degli inizi del 1800, quando termina la dominazione feudale dei D’Evoli.

Episodi di brigantaggio si registrano a Castropignano in coincidenza col fenomeno nazionale.

L’emigrazione colpisce fortemente   la comunità nel corso del ‘900, soprattutto nel secondo dopoguerra.

Truppe degli eserciti tedesco e anglo-americano passano per  Castropignano nell’ottobre del ’43, causando la morte di diversi civili.

In occasione del referendum del 2 giugno 1946 a Castropignano prevalse la monarchia.

La democrazia cristiana ha detenuto il primato dei voti per decenni, poi  sono sopraggiunte novità e confusione.

L’andamento demografico ha fatto registrare un forte calo negli anni ’50 e ’60, per diminuire e stabilizzarsi poi. Oggi siamo appena al di sopra dei 1000 abitanti , comprendendo, ovviamente, chi vive in  campagna o nella vicina frazione di Roccaspromonte.

Il problema di grande rilevanza rimane quello di sempre: la mancanza di lavoro, che da diverso tempo sottrae alla comunità numerosi giovani con istruzione universitaria.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 11 Luglio 2012 11:33
 


 

VIsite da Maggio 2002

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday1053
mod_vvisit_counterYesterday232
mod_vvisit_counterThis week1510
mod_vvisit_counterLast week1594
mod_vvisit_counterThis month10379
mod_vvisit_counterLast month13349
mod_vvisit_counterAll days958746

We have: 33 guests online
Your IP: 54.145.69.236
 , 
Today: Giu 27, 2017