Home News Ultime
Ultime
Liberato Iocca PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Mercoledì 10 Febbraio 2016 07:27

Ci ha lasciato Liberato Iocca, marito di Lina e padre di Lorenzo; fratello di Graziano e Maria. Vissuto a Napoli e Campobasso, ha lavorato come Segretario nella Scuola.

 
Manifestazione di Carnevale PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Venerdì 05 Febbraio 2016 21:06

Manifestazione carnevalesca domani nel pomeriggio per le vie del paese. Saranno rappresentati i 12 mesi e, a sera,  si farà festa in Piazza S.Marco (nnjanz' a la cchiesa).

Ultimo aggiornamento Venerdì 05 Febbraio 2016 21:14
 
Freddo e neve PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Venerdì 22 Gennaio 2016 14:05

Freddo e neve hanno caratterizzato i giorni scorsi, con temperature che hanno raggiunto i 5 gradi sotto lo zero. Ovviamente sono entrati in funzione i mezzi spazzaneve che hanno tenuto aperte costantemente le vie di comunicazione, compresa la Bifernina, sulla quale è stato necessario intervenire, così come accade ogni qual volta le perturbazioni e i venti freddi provengono dall'area balcanica (colpendo anche i comuni della costa). Il manto nevoso ha raggiunto i 40 cm. di spessore.

Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Gennaio 2016 14:11
 
Aggiornamento terremoti PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Venerdì 22 Gennaio 2016 13:43

La scossa maggiore si è avuta il 16 gennaio alle 20.00 circa; la magnitudo è stata di 4.3, anziché di 4.1, come era stato precedentemente detto. Questa scossa era stata preceduta e seguita da altre scosse minori, di cui una, quella del 17 , alle ore 23.10, di magnitudo 3.6; quest'ultima è stata avvertita da molti. L'attività sismica è continuata, ma è andata lentamente diminuendo. Oggi ci sono state nuove scosse, registrate solo  strumentalmente, verso le 9.00, le 12.00 e le 12.30.  L'epicentro è stato localizzato sempre nei pressi di Baranello (come nel 1805) , ad una profondità di circa 10 Km. Chi vuole dati puntuali, può andare sul sito www.ingv.it.

Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Gennaio 2016 14:03
 
Sant'Antuone PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Sabato 16 Gennaio 2016 23:55

Un gruppo nutrito di giovani ha dato luogo nel pomeriggio e in serata ad una manifestazione legata alla festività di S.Antonio protettore degli animali. In passato essa era imponente e partecipata, perchè nel mondo contadino era determinante l'apporto degli animali nel lavoro agricolo; inoltre la popolazione era molto più consistente. Quella che si è tenuta stasera è una libera rielaborazione, con canti tradizionali, accensione di un falò in Piazza S.Marco (piazza antistante la Chiesa Madre), e ristoro finale comunitario. Apprezzabile in ogni caso, per l'animazione che ha attraversato le vie del paese, cui ha partecipato anche il parroco don Gino D'Ovidio.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Maggio 2017 20:54
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 40
 

VIsite da Maggio 2002

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday79
mod_vvisit_counterYesterday267
mod_vvisit_counterThis week1202
mod_vvisit_counterLast week2099
mod_vvisit_counterThis month5793
mod_vvisit_counterLast month8235
mod_vvisit_counterAll days1200086

We have: 12 guests online
Your IP: 54.226.175.101
 , 
Today: Mar 22, 2019