Transumanza Stampa
Scritto da administrator   
Giovedì 25 Maggio 2017 08:35

Anche quest'anno passerà per Castropignano la mandria bovina dei Colantuono , proveniente dalla Puglia e diretta alla montagna di Frosolone. Un'occasione di festa, d'incanto tradizionale, cui si assiste annualmente, come ad un rito che viene da lontano e s'allunga nel tempo. Finita la sosta notturna alla Quercigliole (Ripalimosani), le mucche si avvieranno all'alba, condotte da pastori a cavallo, alla volta di S.Stefano; scenderanno al Biferno e saliranno a Castropignano e Torella, lungo il Tratturo Castel di Sangro Lucera. Prenderanno quindi il braccio tratturale che attraversa le campagne di Molise, Cerasito, S.Pietro in Valle, per concludere i quattro giorni di cammino all'interno di Frosolone prima, e sui sentieri di montagna poi. A Castropignano, dunque, passeranno sabato 27, poco dopo le 7 del mattino.