Home

Risorse

Castropignano.net
Fondovalle Rivolo PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Venerdì 16 Dicembre 2016 15:50

A Marzo 2014 venne aperta al traffico la Fondovalle Rivolo, dopo 40 anni di gestazione e controversie anche molto forti. Si è rivelata subito di grande utilità, soprattutto per paesi come Frosolone, Torella, Molise, Duronia, Casalciprano, Castropignano ed altri. Ma altrettanto presto sono emerse criticità del fondo stradale e delle opere ai lati della carreggiata. Sono state "risolte" con l'apposizione di segnaletica stradale di pericolo e riduzione della velocità. Null'altro! A chi tocca provvedere con lavori rapidi e di poco conto? A chi tocca far sentire la propria voce presso l'Ente che gestisce la strada e presso le autorità che lo controllano?

Ultimo aggiornamento Domenica 18 Dicembre 2016 16:44
 
Decoro PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Giovedì 24 Novembre 2016 21:07

Prima

...Dopo

Era ora!!!

 
Anniversario della Vittoria PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Venerdì 04 Novembre 2016 21:02

Monumento ai Caduti

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Novembre 2016 21:06
 
Il Sabato del Villaggio PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Sabato 12 Novembre 2016 14:11

E' giunto alla 2^ edizione "Il sabato del Villaggio", una manifestazione che si svolge nel centro storico di Castropignano, fra vicoli e casette. Artigianato molisano e prodotti tipici della zona sono in mostra oggi e domani per le vie del paese. Si intendono così promuovere  produzioni locali, preziose  e suggestive; partecipano e collaborano rappresentanti di Castropignano, Torella, Fossalto, Salcito, S.Biase, Campobasso. Tutto in un clima festoso e sensibile ai banchetti serali...!!!

Ultimo aggiornamento Sabato 12 Novembre 2016 14:24
 
Una festa atipica PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Domenica 16 Ottobre 2016 04:50

Una festa atipica, eccezionale, quella di qualche sera fa: una nostra compaesana è tornata a casa dall'ospedale, dopo una degenza di circa 6 mesi. E' tornata a star bene, anche se non ha ancora recuperato del tutto l'uso di un arto inferiore. Poca cosa, si potrebbe dire, considerando che, quando fu ricoverata, le sue condizioni erano veramente gravi. Gradualmente e lentamente ha recuperato ed ora è di nuovo a casa tra i suoi cari. Di qui la festa, non solo familiare però, ma collettiva, estesa, cioè, ai tanti amici e parenti. La gioia del rientro, così,  è stata largamente condivisa e sentita. Una bella occasione, un ottimo esempio di come si possa riproporre la dimensione  comunitaria. Il messaggio ci viene dalla campagna, dove, evidentemente, resistono con maggior forza i buoni sentimenti, le buone relazioni umane.

Ultimo aggiornamento Domenica 16 Ottobre 2016 04:52
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 2 di 37
 

Chi è online

 21 visitatori online

VIsite da Maggio 2002

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday1041
mod_vvisit_counterYesterday232
mod_vvisit_counterThis week1498
mod_vvisit_counterLast week1594
mod_vvisit_counterThis month10367
mod_vvisit_counterLast month13349
mod_vvisit_counterAll days958734

: 21 visitatori online
Your IP: 54.145.69.236
 , 
Today: Giu 27, 2017

Pubblicità

Link consigliati: