Home

Risorse

Castropignano.net
Luciapia Rucireta PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Domenica 31 Marzo 2019 00:02

Ci ha lasciato,  in provincia di Lucca, Luciapia Rucireta. La madre fu Elettra Evangelista, sorella di Comincio, Acte ed Amilcare. Aveva 74 anni.

Ultimo aggiornamento Domenica 31 Marzo 2019 00:08
 
Franceschina Maddalena PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Martedì 26 Marzo 2019 07:46

Ci ha lasciato, sabato scorso,  Franceshina Maddalena, madre di Pasquale Pignotta, infermiere professionale al Cardarelli di Campobasso. Aveva 78 anni.

 
Lina Sardella PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Giovedì 21 Marzo 2019 07:00

E' venuta a mancare, qualche giorno fa,  Lina Sardella, vedova di Silvio Ciolfi e madre di Roberto e Giovanna. Aveva 95 anni.

 
Laurea PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Giovedì 21 Marzo 2019 07:03

Andrea Molinaro, figlio di Antonio e Giuseppina, si è laureato in Ingegneria Meccanica.

 

 
Elezioni Amministrative PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Venerdì 22 Febbraio 2019 14:14

Cominciano a muoversi le acque per le prossime amministrative. A Maggio si voterà a Castropignano per la elezione della nuova Amministrazione Comunale. Apparentemente in sordina, riunioni e contatti si sono succeduti nelle scorse settimane per avviare la composizione delle liste. La situazione, al momento, appare abbastanza fluida e il gioco sembra  fondarsi sull'attendismo. Inizialmente si era pensato di proporre e supportare una lista di giovani, ma si è dovuto prendere atto che la comunità ne è stata parecchio depauperata negli ultimi anni;inoltre le nuove generazioni sembrano essere poco interessate rispetto alla gestione amministrativa e tendenzialmente scettiche  o distanti. Nel contempo si paga lo scotto di una comunità all'interno della quale si comunica poco, e la fiducia reciproca e la solidarietà vacillano. Condivisa appare, negli umori che circolano e si esplicitano, la convinzione che si debba elevare il livello di competenze possedute dai futuri amministratori, giovani e meno giovani. Va  auspicato, nel contempo,  il  recupero della disponibilità al dialogo, e vanno ridotti, per quanto possibile, il sospetto, la diffidenza e l'ostilità nei comuni rapporti umani. Questa è un'impresa che si gioca al di qua e al di là della scadenza amministrativa, che ciascuno dovrebbe mettere in campo, anziché attendere che gli "altri" lo facciano. Questa volta dobbiamo augurarci che la sede municipale accolga gestori fortemente motivati a risollevare le sorti di un paese governato con tendenziale fragilità negli anni passati. Occorre, se siamo capaci, una svolta ispirata a collaborazione e solidarietà, per risalire gradualmente la china. Auguriamoci che mosse e manovre.... vadano a buon fine per il bene collettivo.

Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Febbraio 2019 14:55
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 44
 

Chi è online

 28 visitatori online

VIsite da Maggio 2002

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday460
mod_vvisit_counterYesterday313
mod_vvisit_counterThis week460
mod_vvisit_counterLast week1820
mod_vvisit_counterThis month5751
mod_vvisit_counterLast month9106
mod_vvisit_counterAll days1209150

: 28 visitatori online
Your IP: 18.234.111.56
 , 
Today: Apr 21, 2019

Pubblicità

Link consigliati: