Home

Risorse

Castropignano.net
Infestazione cinghiali PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Mercoledì 19 Settembre 2018 06:51

RIUNIONE DI AGGIORNAMENTO MARTEDI' 25, ALLE ORE 18.00 (bivio Bifernina/Fossaltina, di fronte alla chiesa di S. Chiara).

Nelle scorse settimane si sono tenute a Castropignano tre  riunioni per discutere della calamità dei cinghiali, che hanno ormai cambiato i nostri comportamenti, le nostre abitudini, la nostra quotidianità. Sono convenuti agricoltori e semplici cittadini dei Comuni di Castropignano, Torella, Casalciprano, Fossalto, Gambatesa, Oratino.  In fase di dibattito si è rilevato quanto segue:

Non si ha notizia di misure emergenziali  a difesa e tutela della popolazione, adottate dalle autorità preposte, nonostante sollecitazioni  passate e  recenti (l’ultima  è costituita dalla deliberazione del Consiglio Comunale di S.Polo Matese, con la quale si chiede un incontro al Prefetto di Campobasso e al Presidente della Provincia di Campobasso).

Una proposta emersa in sede assembleare è stata quella di contare su un consistente  numero di Sindaci, rappresentanti del governo sul territorio, determinati ad emettere “Ordinanze contingibili ed urgenti” per l’abbattimento dei cinghiali, a tutela della salute e incolumità della gente; ciò d’intesa con gli Organi Regionali e Provinciali, in ragione delle loro competenze.

Un'altra via percorribile è quella seguita in Toscana, che si sostanzia di una semplice modifica alla legge regionale sulla caccia; questa,  in due anni,  ha condotto all'abbattimento di 200.000 cinghiali, alla riduzione notevole di sinistri stradali da loro causati, ad un grande calo dei risarcimenti per danni all'agricoltura.

Sulla base di quanto appena detto, si è ritenuto opportuno contattare i Sindaci  di Bagnoli, Baranello, Busso, Casalciprano, Castropignano,  Colle D’Anchise, Duronia, Fossalto, Frosolone, Gambatesa, Limosano,  Macchiagodena, Molise , Montagano, Oratino,  Petrella,   Pietracupa, Ripalimosani,  S.Angelo Limosano, S.Biase,  S.Elena Sannita,  Salcito, Spinete,  Torella, Trivento, Vinchiaturo,  ai quali è stata inviata una lettera di invito e coinvolgimento.

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Settembre 2018 07:04
 
Terremoto PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Venerdì 17 Agosto 2018 13:30

Il terremoto di ieri sera, dopo le 20.00 (con epicentro a Montecilfone, in prossimità di Termoli), è stato avvertito anche da noi. Come in casi precedenti, però , solo pochi lo hanno percepito, anche con un po' di spavento. Non sono stati segnalati danni, ad eccezione di una lesione  su un muro della torre campanaria: notata già in passato, avrebbe mostrato una fessurazione di poco più grande. I vigili del fuoco, intervenuti a fare un sopralluogo, avrebbero concluso per l'opportunità di una transennatura sulla stradina sottostante.

Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Agosto 2018 13:39
 
Osvaldo Evangelista PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Domenica 05 Agosto 2018 20:21

Avevamo deciso di festeggiare i 70 anni, tutti insieme, quelli del'48, ritrovandoci in un ristorante fra alcuni giorni. Ma non lo faremo; uno di noi, Osvaldo, non ha fatto in tempo a restare, è volato via. Abbiamo vissuto gli stessi anni, gli stessi eventi, le stesse quotidianità; poi qualcosa s'è incrinato e lui ha dovuto soffrire e combattere una partita difficile, ma ha continuato a sorridere e a guardare la vita con la stessa curiosità e lo stesso gusto, con eguale tenacia. Pochi giorni fa siamo stati con lui (quattro amici in escursione) a Pietrabbondante, al teatro sannitico. E' stato quello l'addio che ci ha dato, in un luogo-simbolo , sintesi dei drammi, delle tragedie, ma anche delle farse, delle passioni e delle gioie della vita.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Settembre 2018 07:19
 
Laurea PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Mercoledì 15 Agosto 2018 19:45

 

Mery D'Amico, figlia di Giovanni e Nina Scapillati, ha conseguito la Laurea triennale in Scienze Aziendali, all'Università La Sapienza di Roma, presso la Facoltà di Economia.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 15 Agosto 2018 19:57
 
Cultura al Castello PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Lunedì 30 Luglio 2018 19:39

Si è tenuto al Castello l'incontro previsto nel pomeriggio di ieri. Molti i convenuti, circa 50, che hanno seguito con interesse e partecipazione la presentazione del libro di Domenicantonio Borsella. Oltre la vita di un uomo, che è stato coscritto per la guerra di Libia e per la 1^ Guerra mondiale, ha perso la casa di abitazione , minata e distrutta dai Tedeschi in ritirata, come avvenuto anche per altre case in via Umberto 1^ (da Piazza S.Antonio alla piazzetta del Convento), ha vissuto l'emigrazione verso gli U.S.A. prima e Chivasso poi, il nipote ha trattato in modo particolare e con  foga, la fase cruciale, vissuta dalla nostra comunità, in occasione del passaggio delle truppe tedesche in ritirata nel '43, e del successivo sopraggiungere delle truppe Canadesi. Questo evento è stato inserito nel contesto generale degli spostamenti degli eserciti in guerra, che, risalendo la penisola, hanno attraversato anche il Molise e Castropignano.

Ultimo aggiornamento Lunedì 30 Luglio 2018 19:54
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 43
 

Chi è online

 8 visitatori online

VIsite da Maggio 2002

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday247
mod_vvisit_counterYesterday393
mod_vvisit_counterThis week1465
mod_vvisit_counterLast week2113
mod_vvisit_counterThis month5358
mod_vvisit_counterLast month9773
mod_vvisit_counterAll days1145217

: 8 visitatori online
Your IP: 54.162.133.222
 , 
Today: Ott 18, 2018

Pubblicità

Link consigliati: